Solar heating & solar cooling

L’impiego dell’energia solare per il riscaldamento e condizionamento è una grande opportunità nel settore del risparmio energetico. Scopo delle attività di ricerca è lo sviluppo di nuove e/o di esistenti tecnologie che, grazie a integrazioni impiantistiche e a sistemi di gestione e controllo intelligenti, consentano un ottimale sfruttamento della fonte rinnovabile. Sarà così possibile sviluppare una filiera del condizionamento ambientale mediante l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia.
Per maggiori informazioni sui principi alla base dell’impiego dell’energia solare per il condizionamento v. solar cooling.

Le potenzialità di queste tecnologie riguardano principalmente i settori della climatizzazione e della produzione di acqua calda sanitaria (acs). Un loro possibile sviluppo riveste un notevole interesse poiché costituirebbero delle valide alternative ai sistemi attuali, caratterizzati da elevati consumi di energia elettrica. Per ulteriori informazioni v. Sistema di impianti sperimentali e dimostratori per studio e sviluppo del solar heating/cooling.

Attualmente sono in funzione i seguenti impianti sperimentali:

  • Impianto solar heating and cooling Edificio F-92. Semplificando la complessità dell’impianto, durante il periodo invernale i pannelli solari termici a tubi evacuati producono l'acqua calda necessaria ad alimentare i pannelli radianti a pavimento per il riscaldamento degli ambienti (solar heating); in estate, invece, gli stessi pannelli forniscono l'acqua calda necessaria ad alimentare un gruppo frigo ad assorbimento. Per dettagli sullo schema di funzionamento v. Impianto di solar heating and cooling Edificio F-92.

(ingrandisci l'immagine)
Scuola delle Energie ENEA, presso edificio F92

Scuola delle Energie ENEA, presso edificio F92

  • Impianto di Solar Cooling Edificio F-51. L’impianto è nato con lo scopo di studiare le problematiche e valutare le potenzialità correlate all’implementazione di un sistema di climatizzazione esistente con tecniche di solar cooling. Il “retrofit” è stato realizzato con apparecchiature e macchine commerciali di facile reperimento sul mercato ed è stato caratterizzato dalle istallazioni di diversi componenti anche innovativi e da uno studio di simulazione preliminare. Per dettagli sulle prestazioni v. Impianto di Solar Heating and Cooling Edificio F-51.
  • Impianto di test pompe di calore elio assistite. È una facility che consente lo studio di una diversa e semplice applicazione dell’energia solare per riscaldamento e raffrescamento, e che è essenzialmente basata su un normale impianto a pompa di calore ad acqua, con preriscaldamento dell’acqua tramite dei collettori solari a monte della stessa pompa di calore. Con questa facility è possibile caratterizzare una qualsiasi pompa di calore acqua-acqua, dimostrandone l’aumento del C.O.P. (coefficient of performance). Per ulteriori dettagli v. Impianto di test pompe di calore elio assistite.

Referente:
N. Calabrese,